Adesione

  • ADESIONE

    In attuazione dell’art.16 del rinnovo del CCNL per l’Industria Metalmeccanica e della Installazione di impianti -26 Novembre 2016-, a decorrere dal 1° Ottobre 2017 tutti i lavoratori in forza alla medesima data sono iscritti al Fondo di assistenza sanitaria integrativa mètaSalute costituito allo scopo di erogare prestazioni integrative rispetto a quelle fornite dal Servizio Sanitario Nazionale, fatta salva la facoltà di esercitare rinuncia scritta da parte del medesimo lavoratore.

    A decorrere dal 1°Ottobre 2017, pertanto, le aziende che applicano il succitato CCNL, sono tenute ad aderire al Fondo mètaSalute e ad iscrivere, superato il periodo di prova, tutti i lavoratori dipendenti, così come enunciato all’art.1 del Regolamento 2018. 

  • Chi può aderire a mètaSalute?

    Si possono iscrivere a mètaSalute i lavoratori dipendenti di imprese che applicano il CCNL dell’industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti ed i lavoratori del comparto orafo e argentiero, superato il periodo di prova, a cui vengono applicate le seguenti forme contrattuali:

    • Tempo indeterminato compresi i lavoratori part-time (orizzontale e verticale) e a domicilio;
    • Apprendistato;
    • Tempo determinato di durata non inferiore a 5 mesi a decorrere dall’iscrizione.

    Possono altresì aderire a mètaSalute:

    • I lavoratori a cui si applicano i Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro sottoscritti dalle stesse organizzazioni sindacali stipulanti il CCNL dell’industria metalmeccanica e della installazione di impianti previo accorso, per ciascun settore, tra le citate OOSS dei lavoratori e le rispettive organizzazioni imprenditoriali;
    • I dipendenti delle parti stipulanti il CCNL dell’industri metalmeccanica e della installazione di impianti anche se distaccati in base alla legge n.300 del 1970;
    • I lavoratori che a seguito di trasferimento d’azienda, operato ai sensi dell’art.47, L. n.428/1990, ovvero per effetto di mutamento di attività aziendale, abbiano perso i requisiti di cui al primo comma dell’art. 1 del Regolamento 2018  e le imprese da cui dipendono, possono continuare ad essere soci del Fondo se tale scelta viene concretizzata attraverso la stipula di un accordo aziendale.

     

    In aggiunta ai lavoratori dipendenti succitati, sono destinatari delle prestazioni del Fondo anche il nucleo familiare fiscalmente a carico e quello non fiscalmente a carico. 

  • Come fare per aderire a mètaSalute?

    A decorrere dal 4 settembre 2017, per consentire l’adesione dei loro dipendenti, le aziende dovranno preventivamente registrarsi al Fondo accedendo alla sezione “Area Riservata Aziende ed aderenti” presente sull’home page del sito www.fondometasalute.it e generare le credenziali che consentiranno l’accesso all’Area Riservata all’interno della quale potranno depositare le anagrafiche dei lavoratori dipendenti.

    I lavoratori iscritti a mètaSalute dovranno registrarsi sul portale del Fondo accedendo alla sezione “Area Riservata Aziende ed aderenti” - presente sull’home page del sito www.fondometasalute.it - e cliccando su "REGISTRATI" per generare le credenziali che gli consentiranno l’accesso all’Area Riservata all’interno della quale potranno verificare e/o modificare la loro posizione anagrafica, inserire il proprio nucleo familiare, gestire le richieste di prestazioni sanitarie e di rimborso delle spese mediche sostenute.

    E’ data facoltà, inoltre, al lavoratore di estendere la copertura assicurativa al proprio nucleo familiare.

  • Quali sono i vantaggi che ho aderendo a mètaSalute?

    L’iscritto a mètaSalute ha la possibilità di fruire di numerose prestazioni sanitarie integrative rispetto al Servizio Sanitario Nazionale.

    In particolare, l’iscritto a mètaSalute potrà utilizzare la rete convenzionata con RBM Assicurazione Salute per l’erogazione in forma diretta delle prestazioni (centri diagnostici, case di cura, ospedali, centri odontoiatrici e fisioterapici) diffusa in tutta Italia.

    Utilizzando la rete di strutture sanitarie convenzionate, le spese vengono pagate direttamente e integralmente dalla Compagnia alla struttura, senza alcun esborso da parte del lavoratore.

  • Dopo l’adesione, la mia copertura è subito attiva e posso richiedere le prestazioni?

    Le adesioni dei lavoratori dipendenti pervenute entro il 31 Marzo 2018 - con le modalità previste dall’art. 3.2 del Regolamento 2018- determineranno la decorrenza del diritto alle prestazioni sanitarie dal primo giorno del mese successivo senza applicazione di carenza.

    Le adesioni dei lavoratori dipendenti pervenute a decorrere dal 1 aprile 2018 (con esclusione della fattispecie di cui all’art.5) con le modalità previste dall’art. 3.2 del vigente Regolamento determineranno, per ragioni tecnico-amministrative, la decorrenza del diritto alle prestazioni sanitarie dal 1° giorno del 5° mese successivo a quello in cui avviene la prima contribuzione.

    Il diritto alle prestazioni sanitarie - per coloro che hanno aderito dal 1 aprile 2018 secondo il comma di cui sopra - si protrae dopo la cessazione dell’attività lavorativa per un periodo di tempo corrispondente alle mensilità di contribuzione versate dall’azienda fino al momento della decorrenza della copertura sanitaria sopra citata (4 mesi).

Fondo mètaSalute C.F. 97678500584