Ricovero

Per ricovero si intende la degenza in Istituto di cura comportante il pernottamento.

Il solo intervento di Pronto Soccorso, Intervento chirurgico ambulatoriale, o Day-hospital non costituiscono ricovero.

Prestazioni coperte dal Piano:


Esami, analisi, accertamenti e visite pre-ricovero
Esami, accertamenti diagnostici e visite specialistiche effettuati nei 120 giorni precedenti l’inizio del ricovero, purché pertinenti alla malattia o all’infortunio che ha determinato il ricovero stesso. Sono compresi anche i prodotti di immunonutrizione  prima del ricovero.


Intervento chirurgico
Onorari del chirurgo, dell’aiuto, dell’assistente, dell’anestesista e di ogni altro soggetto partecipante all’intervento (risultante dal referto operatorio); diritti di sala operatoria e materiale di intervento compresi gli apparecchi protesici e endoprotesici.


Assistenza medica, medicinali, cure
Prestazioni mediche e infermieristiche, consulenze medico-specialistiche, medicinali, esami, accertamenti diagnostici e trattamenti fisioterapici e riabilitativi durante il periodo di ricovero.


Retta di degenza
È prevista con esclusione delle spese per comfort o per la copertura di bisogni non essenziali.


Esami, analisi, accertamenti e visite post -ricovero
Esami e accertamenti diagnostici, medicinali, prestazioni mediche, chirurgiche e infermieristiche (queste ultime qualora la richiesta sia certificata al momento delle dimissioni dall’istituto di cura), trattamenti fisioterapici o rieducativi e cure termali (escluse in ogni caso le spese di natura alberghiera), effettuati nei 120 giorni successivi alla cessazione del ricovero, purché resi necessari dalla malattia o dall’infortunio che ha determinato il ricovero.
Sono compresi in copertura i medicinali prescritti dal medico curante all'atto delle dimissioni dall’istituto di cura.


Monitoraggio domiciliare del paziente nel pre-post ricovero e lungodegenza
Garanzia che prevede il monitoraggio di pazienti che devono affrontare un percorso operatorio o che hanno subito un ricovero attraverso la fornitura di dispositivi medici per l’acquisizione da remoto dei parametri vitali dell’assistito.


Accompagnatore
Retta di vitto e pernottamento dell’accompagnatore in Istituto di cura o in struttura alberghiera.


Trasporto di primo soccorso
Trasporto con ambulanza presso un istituto di cura e da un istituto a un altro, sia in Italia che all’estero, senza limiti chilometrici. È escluso dal Piano il trasporto con eliambulanza.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o di personale convenzionato il massimale è illimitato e le spese per le prestazioni vengono liquidate direttamente e integralmente dal Fondo alla struttura convenzionata.
Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o di personale non convenzionato con il Fondo il regime rimborsuale è sempre ammesso. Il rimborso delle spese sostenute avviene senza l’applicazione di scoperti o franchigie nel limite del massimale previsto per ogni singolo intervento chirurgico.
Nel caso in cui nella provincia del domicilio/residenza non siano presenti strutture convenzionate, il rimborso sarà effettuato con le regole liquidative dell’assistenza diretta.
Utilizzando il Servizio Sanitario Nazionale vengono rimborsate integralmente le spese per i ticket sanitari o per trattamento alberghiero sostenute durante il ricovero e rimaste a carico dell’iscritto. 

Per conoscere il massimale di ogni singolo intervento chirurgico clicca qui.

 

Fondo mètaSalute C.F. 97678500584