Odontoiatria

Piano Base /
Odontoiatria

D.8 IMPLANTOLOGIA STAND ALONE, COMPRESA MANUTENZIONE IMPIANTI E SOSTITUZIONE CORONE

La Compagnia paga le spese per implantologia. La garanzia:

  • integra le somme ricevute dall’Assicurato con la prestazione “Implantologia post intervento” prevista dalla garanzia “D.6 Interventi Chirurgici Odontoiatrici”, cioè quando l’Assicurato, che ha già utilizzato (in tutto o in parte) il massimale dedicato agli interventi
    chirurgici odontoiatrici nell’anno, non ha diritto a ricevere il 100% della copertura della spesa sostenuta per l’implantologia nell’ambito della garanzia Interventi chirurgici Odontoiatrici;
  • prevede, inoltre, gli interventi di manutenzione su impianti già presenti nel cavo orale del paziente, quali per esempio sostituzione del perno moncone, corona, ecc.

La garanzia prevede anche la copertura dell’intervento di implantologia in caso di edentulia causata da patologie preesistenti o contemporanee alla vigenza della presente polizza, purché non insorte prima del 01/01/2017, salvo non rientri nella garanzia “D.6 Interventi chirurgici odontoiatrici” (ad esempio rientra in garanzia l’intervento di implantologia per edentulia derivante da granuloma insorto a luglio 2018). È richiesta la trasmissione di rx endorale datata e firmata dal dentista che aveva effettuato l’estrazione.

D.8.1 MASSIMALE

Assistenza Diretta
Il limite di spesa a disposizione è di 1.100,00 euro per anno/nucleo familiare

Regime rimborsuale
Il limite di spesa a disposizione è di 300,00 euro per anno/nucleo familiare

D.8.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta
  • Regime rimborsuale

D.8.3 FRANCHIGIE/SCOPERTI/MASSIMO INDENNIZZABILE

Assistenza Diretta
• non sono previsti franchigie e scoperti
• limite massimo di 400,00 euro per un impianto, 700,00 euro per 2 impianti e 1.100,00
euro per 3 o più impianti

Regime rimborsuale
Non previsti

 

Esempi:
Regime di Assistenza diretta
Massimale € 1.100,00 anno/nucleo
Costo impianto € 1.000,00
Nessuno scoperto
Prestazione autorizzata € 1.000,00, di cui € 400,00 a carico di Intesa Sanpaolo RBM Salute e € 600,00 a carico dell’Assicurato
Regime rimborsuale
Massimale € 300,00 anno/nucleo
Richiesta di rimborso per impianto € 1.000,00
Nessuno scoperto
Indennizzo € 300,00

 

Attenzione: relativamente alla presente garanzia (D. Odontoiatria), per tutte le prestazioni da effettuarsi attraverso l’utilizzo di Strutture Sanitarie e Medici/Professionisti convenzionati con il Network, è necessario richiedere l’autorizzazione esclusivamente attraverso l’area riservata.

Se tramite il portale si verifica che il centro convenzionato per le prestazioni dista dalla residenza del Titolare caponucleo o dalla sede dell’Azienda presso cui ha eletto domicilio nel caso di lavoratore transfrontaliero più di 30 km, l’Assicurato ha diritto di effettuare le prestazioni in una qualsiasi struttura non convenzionata; in tal caso saranno comunque applicate le condizioni previste per i centri convenzionati. L’Assicurato dovrà allegare alla richiesta di rimborso il modulo disponibile in area riservata, che attesta la mancanza di strutture convenzionate e che deve avere data antecedente a quella della prestazione.
Tale agevolazione non vale per chi è all’estero.

  • Federmeccanica
  • Assistal
  • FIM CISL
  • FIOM CGIL
  • UILM Nazionale