Prestazioni extraospedaliere

Piano D /
Prestazioni extraospedaliere

B.5 PACCHETTO MATERNITA’ (inclusa copertura per parto cesareo)

B.5.1 ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI ED ANALISI LABORATORI

La Compagnia paga, in assenza di patologia, salvo quanto previsto di seguito per amniocentesi o villocentesi per Assicurate di età inferiore ai 35 anni, le spese per:

  • ecografie e analisi di laboratorio (esami ematochimici, analisi microbiologiche) in gravidanza, translucenza nucale e ogni altro tipo di accertamento diagnostico per monitorare la gravidanza e lo sviluppo del feto recepito dal Nomenclatore Tariffario del SSN;
  • amniocentesi o villocentesi:
  1. per le donne di 35 anni o più: possono essere erogate senza prescrizione;
  2. per le donne di meno di 35 anni: possono essere erogate solo nel caso di malformazione familiare in parenti di primo grado o nel caso di patologie sospette della madre o del feto.

B.5.1.1 MASSIMALE

Il massimale previsto anno/nucleo familiare è di 700,00 euro per evento gravidanza, condiviso con la garanzia “B.5.2 Visite di controllo ostetrico ginecologiche”.

B.5.1.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta
  • Regime rimborsuale
  • Rimborso del Ticket per il tramite dell’utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale

B.5.1.3 FRANCHIGIE E SCOPERTI

Assistenza Diretta
Non previsti

Regime rimborsuale
Non previsti

Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso del Ticket senza applicazione di franchigie o scoperti

B.5.2 VISITE DI CONTROLLO OSTETRICO GINECOLOGICHE

La Compagnia paga le spese per:

  • visite di controllo ostetrico ginecologiche effettuate nel corso della gravidanza da medici specializzati in ostetricia ginecologia;
  • controlli ostetrici effettuati da personale sanitario abilitato all’esercizio della professione di ostetrica o iscritto all’apposito albo professionale;
  • una visita anestesiologica in caso di programmazione di parto cesareo o di parto indolore.

Massimo 4 visite/controlli, elevate a 6 per gravidanza a rischio.

B.5.2.1 MASSIMALE

Il massimale previsto anno/nucleo familiare è di 700,00 euro per evento gravidanza, condiviso con la garanzia “B.5.1 Accertamenti diagnostici ed esami di laboratorio”.

B.5.2.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta
  • Regime rimborsuale
  • Rimborso del Ticket per il tramite dell’utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale

B.5.2.3 FRANCHIGIE E SCOPERTI

Assistenza Diretta
Non previsti

Regime rimborsuale
Non previsti

Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso del Ticket senza applicazione di franchigie o scoperti

B.5.3 INDENNITÀ PER PARTO

In occasione del parto Intesa Sanpaolo RBM Salute paga un’indennità di 70,00 euro per ogni giorno di ricovero per un massimo di 7 giorni, previa presentazione da parte dell’Assicurata di copia conforme della S.D.O. da cui risulta che il ricovero è stato effettuato per parto.

In caso di parto cesareo, questa indennità è alternativa all’indennità sostitutiva di cui al paragrafo A.2. “INDENNITA’ SOSTITUTIVA PER INTERVENTO CHIRURGICO”.

Esempio:
Ricovero per parto per 5 giorni
Indennizzo € 350,00

B.5.4 CONTRIBUTO PER LATTE ARTIFICIALE

La Società riconosce un contributo per il latte artificiale:

– fino a 100,00 euro per anno/nucleo familiare
– nei primi 6 mesi di vita del neonato
– dopo aver presentato la prescrizione medica.

B.5.5 SUPPORTO PSICOLOGICO POST PARTO

La Società copre le spese per:
– massimo 3 visite psicologiche
– entro 3 mesi dal parto, avvenuto nell’anno di copertura.

B.5.5.1 MASSIMALE

Assistenza Diretta
Il massimale previsto è illimitato

Regime rimborsuale/Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Il massimale previsto è illimitato

B.5.5.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta
  • Regime rimborsuale
  • Rimborso del Ticket per il tramite dell’utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale

B.5.5.3 FRANCHIGIE/SCOPERTI/MASSIMO INDENNIZZABILE

Assistenza Diretta
Non previsti

Regime rimborsuale
Le spese per le prestazioni sono rimborsate all’Assicurato fino a 36 euro a visita

Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso del Ticket senza applicazione di franchigie o scoperti

Se l’Assicurato è domiciliato o residente in una provincia senza strutture sanitarie convenzionate, il rimborso è effettuato con le regole liquidative dell’Assistenza diretta.

Esempi:
Regime di assistenza diretta
Massimale illimitato
Costo di 2 visite psicologiche € 65,00 l’una
Nessuno scoperto/franchigia
Prestazione autorizzata € 65,00 l’una
Regime rimborsuale
Massimale illimitato
Limite massimo indennizzabile per ciascuna visita € 36,00
Richiesta di rimborso per 2 visite psicologiche €130,00
Nessuno scoperto/franchigia
Indennizzo € 72,00 a carico di Intesa Sanpaolo RBM Salute e € 58,00 a carico dell’Assicurato.

B.5.6 WEEK-END BENESSERE

Entro 6 mesi dal parto (avvenuto nell’anno di copertura) è prevista l’erogazione del pacchetto complessivo di prestazioni “Week-end benessere”, che comprende:

  • visita dietologica;
  • incontro nutrizionista;
  • incontro personal trainer;
  • lezione di base all’eduzione dell’esercizio fisico;
  • un ingresso alle terme (accesso alle piscine).

È escluso il pernottamento.

B.5.6.1 MASSIMALE

Il massimale previsto è illimitato

B.5.6.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta

B.5.6.3 FRANCHIGIE E SCOPERTI

Non previsti

  • Federmeccanica
  • Assistal
  • FIM CISL
  • FIOM CGIL
  • UILM Nazionale