Prestazioni extraospedaliere

Piano C /
Prestazioni extraospedaliere

B.4 ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI

La Società paga le spese per gli esami di laboratorio e gli accertamenti diagnostici diversi da quelli previsti nella garanzia “B.1 Alta specializzazione”.

B.4.1 MASSIMALE

Assistenza Diretta con il Network
Il massimale previsto è illimitato.

Regime rimborsuale/Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è di € 20.000,00 anno/nucleo familiare, condiviso con la garanzia “B.1 Alta Specializzazione” “B.2 Visite Specialistiche”, ed “B.3 Ticket per Accertamenti Diagnostici”.

B.4.2 REGIMI DI EROGAZIONE

  • Assistenza Diretta
  • Regime rimborsuale
  • Rimborso del Ticket per il tramite dell’utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale

B.4.3 FRANCHIGIE/SCOPERTI/MASSIMO INDENNIZZABILE

Assistenza diretta
Non previsti

Regime rimborsuale
Le spese per le prestazioni sono rimborsate all’Assicurato fino a 36 euro a fattura

Utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso del Ticket senza applicazione di franchigie o scoperti

Se l’Assicurato è domiciliato o residente in una provincia senza strutture sanitarie convenzionate, il rimborso è effettuato con le regole liquidative dell’Assistenza diretta.

 

Esempi:
Regime di assistenza diretta
Massimale illimitato
Costo dell’accertamento diagnostico € 190,00
Nessuno scoperto/franchigia
Prestazione autorizzata € 190,00
Regime rimborsuale
Massimale € 20.000,00 condiviso
Limite massimo indennizzabile per ciascuna fattura € 36,00
Richiesta di rimborso per accertamento diagnostico € 190,00
Nessuno scoperto/franchigia
Rimborso € 36,00 a carico di Intesa Sanpaolo RBM Salute e € 154,00 a carico dell’Assicurato

  • Federmeccanica
  • Assistal
  • FIM CISL
  • FIOM CGIL
  • UILM Nazionale