Odontoiatria

Piano C /
Odontoiatria

D.6 INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI (SIA IN REGIME DI RICOVERO CHE AMBULATORIALE)

La Società liquida integralmente, senza applicazione di franchigie o scoperti, le spese sostenute per:

  • Osteiti mascellari che coinvolgano almeno un terzo dell’osso mascellare o dell’osso mandibolare
  • neoplasie ossee della mandibola o della mascella
  • cisti radicolari
  • cisti follicolari
  • adamantinoma
  • odontoma
  • asportazione di cisti mascellari
  • asportazione di epulide con resezione del bordo
  • intervento per iperostosi, osteomi (toro – palatino, toro mandibolare )
  • ricostruzione del fornice (per emiarcata)
  • ricostruzione del fornice con innesto dermoepidermico
  • rizotomia e rizectomia
  • ascesso dentario da strumento endoodontico endocanalare
  • Gengivectomia per emiarcata
  • Estrazione di dente o radice in inclusione ossea totale (per elemento)
  • Estrazione di terzo molare in disodontosi (per elemento) Apicectomia per radice
  • Inserimento di materiale biocompatibile per emiarcata
  • Estrazione dente deciduo in anchilosi
  • Pedo estrazione dente deciduo
  • Estrazione dente permanente
  • Frenulectomia o frenulotomia
  • Intervento per flemmone delle logge perimascellari
  • Livellamento delle creste alveolari, eliminazione di sinechie mucose
  • Scappucciamento osteo-mucoso di dente incluso
  • Implantologia post intervento chirurgico odontoiatrico

La documentazione medica necessaria per ottenere l’indennizzo consiste in:

Radiografie e referti radiologici per:

  • osteiti mascellari;
  • iperostosi;
  • osteomi;
  • rizotomia e rizectomia;
  • ascesso dentario da strumento endoodontico endocanalare;
  • intervento per iperstosi, osteomi (toro – palatino, toro mandibolare ).
  • Gengivectomia per emiarcata
  • Estrazione di dente o radice in inclusione ossea totale (per elemento)
  • Estrazione di terzo molare in disodontosi (per elemento) Apicectomia per radice
  • Inserimento di materiale biocompatibile per emiarcata
  • Estrazione dente deciduo in anchilosi
  • Pedo estrazione dente deciduo
  • Estrazione dente permanente
  • Frenulectomia o frenulotomia
  • Scappucciamento osteo-mucoso di dente incluso
  • Implantologia post intervento chirurgico odontoiatrico

Radiografie, referti radiologici e referti istologici, fotografie per:

  • odontoma;
  • cisti follicolari/radicolari e/o asportazione di cisti mascellari;
  • asportazione di epulide con resezione del bordo;
  • adamantinoma;
  • neoplasie ossee;
  • ricostruzione del fornice (per emiarcata);
  • ricostruzione del fornice con innesto dermoepidermico; per questo intervento si rendono necessari anche radiografie/referti radiologici e fotografia digitale post
  • Intervento per flemmone delle logge perimascellari
  • Livellamento delle creste alveolari, eliminazione di sinechie mucose

D.6.1 MASSIMALE

Il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è di € 5.500,00 anno/ nucleo familiare.

D.6.2 MODALITÀ DI EROGAZIONE

Utilizzo di Strutture sanitarie e Medici convenzionati con il Network Previmedical
Le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dalla Società alle strutture convenzionate senza l’applicazione di franchigie o scoperti.

Utilizzo di Strutture sanitarie e Medici non convenzionati con il Network Previmedical
Le prestazioni vengono rimborsate dalla Società all’Assistito senza l’applicazione di franchigie o scoperti.
Il regime rimborsuale ammesso, in alternativa all’assistenza diretta in base alla libera scelta dell’assistito, limitatamente ai seguenti interventi:

  • Estrazione dente deciduo in anchilosi: massimo € 110,00 per prestazione
  • Pedo estrazione dente deciduo-. massimo € 100,00 per prestazione
  • Estrazione dente permanente: massimo € 110,00 per prestazione

In ogni caso, qualora l’assistito sia domiciliato o residente in una provincia priva di strutture sanitarie convenzionate, il rimborso sarà effettuato con le regole liquidative dell’assistenza diretta.

Utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale
I Ticket sanitari vengono rimborsati dalla Società all’Assistito senza l’applicazione di franchigie o scoperti.
 Si precisa che l’indennizzo per quanto sopra descritto è previsto sia in caso di regime ospedaliero sia in caso di regime ambulatoriale.
Relativamente al regime ospedaliero si precisa che in questo caso, oltre ai costi dell’equipe operatoria, sono compresi i costi (nei limiti previsti dalle coperture sotto elencate) relativi a:

  • Intervento chirurgico: onorari del chirurgo, dell’aiuto, dell’assistente, dell’anestesista e di ogni altro soggetto partecipante all’intervento (risultante dal referto operatorio); diritti di sala operatoria e materiale di intervento ivi comprese le endoprotesi oltre agli impianti come sopraindicato.
  • Assistenza medica, medicinali, cure: prestazioni mediche e infermieristiche, consulenze medico-specialistiche, medicinali, esami e accertamenti diagnostici durante il periodo di ricovero.
  • Rette di degenza: non sono comprese in copertura le spese

 

  • Federmeccanica
  • Assistal
  • FIM CISL
  • FIOM CGIL
  • UILM Nazionale