Massimali

RICOVERO PER INTERVENTO A SEGUITO DI MALATTIA O INFORTUNIO

Il piano sanitario paga le spese sostenute senza linite di giorni sia prima che dopo il ricovero per l’intervento chirurgico, per la retta di degenza, per l’accompagnatore, per l’assistenza medica, i medicinali e le cure.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o di personale convenzionato il massimale è illimitato.

Nel caso di strutture sanitarie o di personale non convenzionato sono previsti limiti di spesa annui specifici per ogni singolo intervento.

 

INDENNITÀ SOSTITUTIVA PER INTREVENTO CHIRURGICO (solo per ricoveri con intervento chirurgico comportanti pernottamento- no Day Hospital e Day Surgery) 

Qualora l'Iscritto non richieda alcun rimborso nè per il ricovero a seguito di intervento chirurgico (intendendo per tali quelli elencati nell'Allegato) nè per altra prestazione ad esso connessa (fatta eccezione per eventuali spese sostenute durante il ricovero per trattamento alberghiero o ticket sanitari), viene corrisposta un 'indennità sostitutiva giornaliera di euro 100,00 per ciascun giorno di ricovero e per un massimo di 150 giorni per ricovero, per far fronte alle necessità legate al recupero a seguito della malattia o dell'infortunio, al fine di favorire l'autonomia e la permanenza a domicilio in dipendenza di tali eventi.

Ai fini del calcolo dei giorni, il primo e l'ultimo giorno di ricovero sono considerati come un unico giorno

L'indennità sostitutiva non si applica in caso di permamenza nei locali del Pronto Soccorso/Astanteria qualora ad essa non consegua il ricovero nella medesima struttura sanitaria.

 

CURE ODONTOIATRICHE, TERAPIE CONSERVATIVE, PROTESI ODONTOIATRICHE E ORTODONZIA

Il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è di € 700,00 per anno/nucleo familiare.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie e di personale convenzionato con mètaSalute, le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dal Fondo alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia.

Le prestazioni ortodontiche, le cure odontoiatriche (compresa la paradontologia), le terapie conservative, le terapie canalari, le protesi dentarie e il trattamento topico con floruri vengono liquidate dal Fondo fino a un massimo di € 100,00.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o personale non convenzionato con mètaSalute il regime rimborsuale è sempre ammesso, le prestazioni vengono rimborsate secondo il massimale previsto per ogni singola prestazione.

 

INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI

Il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è di € 5.500,00 per anno/ nucleo familiare.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie e di personale convenzionato con mètaSalute, le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dal Fondo alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o a personale non convenzionato con mètaSalute il regime rimborsuale è previsto per le seguenti prestazioni: estrazione dente deciduo in anchilosi (max euro 100,00); pedo estrazione dente deciduo (max euro 100,00); estrazione dente permanente (max euro 100,00).

Per maggiori dettagli informativi si rimanda allaconsultazione della Guida del Piano Base 2018.

 

FISIOTERAPIA, OSTEOPATIA, AGOPUNTURA, CURE TERMALI, KINESITERAPIA, RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA E NEUROMOTORIA

A seguito di infortunio

Il limite di spesa annuo a disposizione per la copertura è di € 1.000,00 anno/nucleo familiare.

Nel caso di strutture sanitarie convenzionate le spese vengono liquidate dal Fondo alle strutture. Nel caso di strutture non convenzionate le prestazioni vengono rimborsate dal Fondo all’assistito fino ad un massimo di € 25,00 per prestazione.

Nel caso in cui l’Iscritto si avvalga del Servizio Sanitario Nazionale, mètaSalute rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell’Iscritto.

 

Post intervento

Nel caso di strutture sanitarie convenzionate il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è illimitato e le spese vengono liquidate dal Fondo alle strutture.

Nel caso di strutture non convenzionate le prestazioni vengono rimborsate dal Fondo all’assistito entro i massimali previsti per i singoli interventi chirurgici.

Nel caso in cui l’Iscritto si avvalga del Servizio Sanitario Nazionale, mètaSalute rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell’Iscritto.

 

A seguito di malattia

Il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è € 450,00 nel caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate.

Nel caso di strutture sanitarie convenzionate il massimale è illimitato e le spese vengono liquidate dal Fondo alle strutture. Nel caso di strutture non convenzionate le prestazioni rimborsate dal Fondo all’Assistito fino ad un massimo di € 25,00 per prestazione.

Nel caso in cui l’Iscritto si avvalga del Servizio Sanitario Nazionale, mètaSalute rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell’Iscritto.

 

VISITE SPECIALISTICHE, TICKET PER ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI e ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI

Il limite di spesa annuo a disposizione per le presenti coperture è complessivamente di € 20.000,00.

Nel caso di strutture sanitarie convenzionate le spese vengono liquidate dal Fondo alle strutture. Nel caso di strutture non convenzionate le prestazioni vengono rimborsate dal Fondo all’assistito fino ad un massimo di € 55,00 per fattura. 

 

OSPEDALIZZAZIONE DOMICILIARE POST RICOVERO PER INTERVENTO CHIRURGICO
 

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie e di personale convenzionato con mètaSalute, le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dal Fondo alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia entro il massimale dei € 20.000 per anno per persona.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie o a personale non convenzionato con mètaSalute il le prestazioni vengono rimborsate entro il massimale di € 10.000 per anno per persona.

 

DIARIA DA CONVALESCENZA POST RICOVERO DA INTERVENTO CHIRURGICO

Nel caso di ricovero per intervento chirurgico, indennizzabile a termini di polizza, vi è la corresponsione di una diaria da convalescenza di € 100,00 al giorno per un massimo di 20 giorni per anno.

 

PREVENZIONE BASE

Il Fondo provvede al pagamento delle prestazioni relative alla prevenzione base, senza applicazione di franchigie o scoperti.

Per maggiori dettagli ed informazioni clicca qui.

Nel caso di strutture sanitarie convenzionate il limite di spesa annuo a disposizione per la presente copertura è illimitato e le spese vengono liquidate dal Fondo alle strutture.

Nel caso di strutture non convenzionate le prestazioni vengono rimborsate dal Fondo all’Assistito nel limite di € 80,00 per i seguenti pacchetti prevenzione: base, donna, uomo. 

Fondo mètaSalute C.F. 97678500584