Prestazioni ospedaliere a seguito di intervento chirurgico

Piano B /
Prestazioni ospedaliere a seguito di intervento chirurgico

A.2 INDENNITA’ SOSTITUTIVA PER INTERVENTO CHIRURGICO (solo per ricoveri con intervento chirurgico comportanti pernottamento – no day hospital e day surgery)

Se l’Assicurato non sostiene spese per il ricovero a seguito di intervento chirurgico (esteso a TUTTI gli interventi chirurgici, con eccezione di quelli previsti dai § D e G) né per altra prestazione connessa, incluse le prestazioni pre e post ricovero (eccetto eventuali spese sostenute durante il ricovero per trattamento alberghiero o ticket sanitari), Intesa Sanpaolo RBM Salute paga un’indennità di 100,00 euro per ciascun giorno di ricovero e per un massimo di 150 giorni per ricovero, per far fronte alle necessità legate al recupero a seguito della malattia o dell’infortunio, e favorire così l’autonomia e la permanenza a domicilio.
Per il calcolo dei giorni, il primo e l’ultimo giorno di ricovero sono considerati come un unico giorno.

L’indennità sostitutiva non si applica se alla permanenza nei locali del pronto soccorso/astanteria non segue il ricovero nella medesima struttura.

  • Federmeccanica
  • Assistal
  • FIM CISL
  • FIOM CGIL
  • UILM Nazionale