Prestazioni sanitarie

  • Quali sono gli eventi chirurgici coperti dal fondo mètaSalute?

    Clicca qui per visualizzare gli interventi chirurgici previsti dal Nomenclatore del Fondo ed i relativi massimali previsti.

    Si segnala che gli interventi effettuati in rete- ovvero presso le cliniche convenzionate con il Fondo- godono di massimali illimitati.

  • A che cosa ho diritto in caso di ricovero per un intervento chirurgico?


    Il piano sanitario offerto da mètaSalute copre le spese sostenute per l’intervento chirurgico, l’assistenza medica, i medicinali, le cure, le rette di degenza, l’accompagnatore. Saranno inoltre rimborsate le spese per gli esami, gli accertamenti, le visite specialistiche sostenute nei 120 giorni precedenti l’inizio del ricovero e nei 120 giorni successivi.
    Nel caso di utilizzo di strutture e medici convenzionati le spese vengono liquidate direttamente e integralmente da mètaSalute alla struttura senza alcun esborso da parte dell'iscritto.
    Utilizzando il Servizio Sanitario Nazionale vengono rimborsate integralmente le spese per i ticket sanitari o per trattamento alberghiero sostenute durante il ricovero e rimaste a carico dell'iscritto oltre all’indennità sostitutiva pari a € 100 per ogni giorno di ricovero per un periodo non superiore a 150 giorni per ogni ricovero.
    Per maggiori dettagli sulle condizioni e modalità di erogazione delle prestazioni clicca qui

     

  • Quali sono i massimali pervisti per ogni singolo evento chirurgico?

    Il massimale previsto per gli interventi chirurgici effettuati presso le cliniche convenzionate con il Fondo è illimitato.

    Nel caso di utilizzo di Strutture sanitarie e Medici non convenzionati sono previsti dei limiti di spesa annui specifici per ogni singolo intervento.

    Clicca qui per visualizzare gli eventi coperti e i relativi massimali coperti.

  • A che cosa ho diritto nel caso in cui avessi bisogno del dentista per cure, terapie, protesi e ortodonzia?

    Il Fondo provvede al pagamento delle spese relative a visite odontoiatriche e/o sedute di igiene orale, prestazioni ortodontiche, cure odontoiatriche, terapie conservative e protesi dentarie. 
    Nel caso di utilizzo di strutture e medici convenzionati le spese vengono liquidate direttamente e integralmente da mètaSalute alla struttura senza alcun esborso da parte dell'iscritto nel limite di spesa previsto dal Piano sanitario.
    Il regime rimborsuale è sempre ammesso, in alternativa all’assistenza diretta in base alla libera scelta dell’assistito. 
    Utilizzando il Servizio Sanitario Nazionale vengono rimborsati i ticket sanitari rimasti a carico dell'iscritto nel limite di spesa previsto dal Piano sanitario.
    Il massimale annuo è pari a € 550.

     

  • A che cosa ho diritto nel caso in cui dovessi eseguire un intervento chirurgico odontoiatrico ?

    Il Fondo mètaSalute liquida le spese relative a numerosi interventi chirurgici odontoiatrici, per  conoscere l’elenco clicca qui
    Nel caso di utilizzo di strutture convenzionate e medici convenzionati, le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dal Fondo alle strutture convenzionate senza l’applicazione di franchigie o scoperti. Il regime rimborsuale è sempre ammesso, in alternativa all’assistenza diretta in base alla libera scelta dell’assistito. Utilizzando il Servizio Sanitario Nazionale vengono rimborsati integralmente i ticket sanitari rimasti a carico dell'iscritto.
    Il massimale annuo a disposizione è pari a € 5.000.

  • A cosa ho diritto se ho la necessità di cure fisioterapiche riabilitative?

    Il Fondo provvede al pagamento delle spese per i trattamenti di fisioterapia, kinesiterapia, riabilitazione cardiologica e neuromotoria post intevento, a seguito d’infortunio o a seguito di malattia.

    Nel caso di utilizzo di strutture convenzionate e medici convenzionati, le spese vengono liquidate direttamente dal Fondo alla struttura senza alcun esborso da parte dell'iscritto.

    Il regime rimborsuale è sempre ammesso, in alternativa all’assistenza diretta in base alla libera scelta dell’assistito.

    Utilizzando il Servizio Sanitario Nazionale vengono rimborsati i ticket sanitari rimasti a carico dell'iscritto.

    Per i massimali consultare la Guida sanitaria.

  • Dove posso richiedere le prestazioni?

    Le prestazioni devono essere richieste attraverso la Centrale operativa contattabile tramite il numero verde 800.991815. 

    Le prestazioni devono essere effettuate nelle strutture convenzionate (clicca qui per conoscere quali sono).

    L’iscritto, qualora disponga di un accesso ad internet, può effettuare la preattivazione con modalità telematiche accedendo alla propria Area Riservata dal sito www.fondometasalute.it, avvalendosi delle funzionalità interattive disponibili.

  • Quali prestazioni NON sono coperte dal fondo mètaSalute?

    Il Piano sanitario Base non è operante per:

    • le terapie medico-chirurgiche finalizzate all’estetica (salvo gli interventi di chirurgia ricostruttiva direttamente riconducibili e connesse all'elenco di interventi);
    • gli interventi e qualsiasi atto chirurgico finalizzati al trattamento dell’infertilità e/o sterilità maschile e/o femminile e comunque tutti gli atti finalizzati alla fecondazione artificiale;
    • i Ricoveri in RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), in Strutture per lunga degenza;
    • il trattamento delle malattie conseguenti all’abuso di alcool e di psicofarmaci, nonché all’uso di stupefacenti o allucinogeni;
    • gli infortuni derivanti dalla pratica sportiva esercitata professionalmente;
    • gli infortuni derivanti dalla partecipazione a corse o gare automobilistiche, motociclistiche o motonautiche e alle relative prove ed allenamenti;
    • gli infortuni causati da azioni dolose compiute dall’Iscritto;
    • le conseguenze dirette o indirette di trasmutazione del nucleo dell’atomo di radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche e di esposizione a radiazioni ionizzanti, salvo le radiazioni provocate dalla Radioterapia;
    • le conseguenze di guerra, insurrezioni, atti di terrorismo;
    • le conseguenze di movimenti tellurici ed eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni, maremoti;
    • le terapie non riconosciute dalla medicina ufficiale;
    • certificazioni mediche per rilascio patente, idoneità pratiche sportive;
    • imposta di bollo, diritti di segreteria, diritti amministrativi, spese per magazzino dei medicinali,  rilascio della copia della cartella clinica, delle radiografie, dei vhs, dei cd, dei dvd, spese di viaggio;
    • iniezioni sclerosanti;
    • lenti da vista, lenti a contatto e montature;
    • medicina legale e medicina del lavoro;
    • medicinali non somministrati in degenza;
    • prestazioni di medicina generica comprendenti, tra l’altro, visite, iniezioni, fleboclisi, vaccinazioni, certificazioni varie, ecc.;
    • medicina omeopatica e/o alternativa;
    • ricoveri in Case di Cura dedicate al benessere della persona;
    • prestazioni presso palestre, club ginnico- sportivi, studi estetici, alberghi salute;
    • prestazioni non previste dai Piani sanitari;
    • interventi di chirurgia bariatrica finalizzata alla cura dell’obesità, ad eccezione di obesità del III tipo;
    • cure ed interventi relativi alla sindrome di immunodeficienza acquisita (AIDS);
    • ricoveri impropri;
    • conseguenze diretto o indirette di pandemie.
  • Cosa sono e come posso ottenere tariffe agevolate?

    Solo per le prestazioni previste dal Piano sanitario e, in caso di esaurimento della somma annua a disposizione, l’iscritto può richiedere, previo contatto con la Centrale Operativa, l’applicazione di tariffe agevolate, presso le strutture convenzionate da RBM Assicurazione Salute per il Fondo mètaSalute, con conseguente risparmio rispetto al tariffario normalmente applicato.

  • Cosa devo fare per ottenere un rimborso?

    Per le prestazioni sanitarie effettuate fino al 31.12.2016 è possibile richiedere online il rimborso delle spese accedendo all’Area Riservata del sito del Fondo ed entrando nella sezione “prestazioni sanitarie fino al 31.12.2016”, oppure spedendo la documentazione a Fondo mètaSalute – presso UniSalute Spa Rimborso clienti- c/o CMP BO- via Zanardi, 30 -40131 Bologna.
    Per le prestazioni sanitarie effettuate dal 01.01.2017 è possibile richiedere online il rimborso delle spese accedendo all’Area Riservata del sito del Fondo ed entrando nella sezione “prestazioni sanitarie dal 01.01.2017”, oppure spedendo la documentazione a Fondo mètaSalute - presso RBM ASSICURAZIONE SALUTE S.p.A. – Ufficio liquidazioni c/o Previmedical S.p.A. Via E. Forlanini, 24 – Località Borgo Verde – 31022 Preganziol (TV).
     

  • Cosa devo fare per prenotare le prestazioni sanitarie?

    Dal 1° gennaio 2017 per prenotare le prestazioni sanitarie e ricevere informazioni sui Piani sanitari occorrerà contattare il numero verde 800.99.18.15 da telefono fisso e cellulare. Per chiamate dall’estero il numero +39 0422.17.44. 299. La Centrale Operativa è a disposizione degli Iscritti 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.

    La prenotazione può essere fatta anche online (tramite area riservata o app mobile).
    L’Iscritto può effettuare la prenotazione con modalità telematiche accedendo alla propria Area Riservata del sito ed avvalendosi delle funzionalità interattive disponibili nella sezione denominata “Richiesta di Prenotazione Assistenza Convenzionata online”.
     

Fondo mètaSalute C.F. 97678500584